reiki

Home reiki

Reiki mio meraviglioso Divino

Riflessioni di una Maestra di Reiki (che sarei io 😊 ) dopo 16 anni dal suo secondo livello e 6 dal Master, che ho insegnato ancora ieri a una piccola classe. Alla fine del seminario si impara a connettersi con il Divino. Si scrive con il cuore, Lui sa bene ciò di cui hai bisogno.
LEGGI

Il Turchese come portafortuna: un regalo molto amato dal segno del Sagittario

Il turchese è considerato da alcuni come un simbolo di buona fortuna e di successo perché porta prosperità a chi lo indossa. È anche considerato pegno d’amore. Quando viene ricevuto come dono, il turchese simboleggia un pegno d’affetto. I nativi americani hanno usato questa pietra preziosa per creare magnifici gioielli e pezzi ornamentali negli ultimi millenni. Si chiamava "Chal-cui-hui-tal", che significava "la cosa più alta e più apprezzata del mondo".
LEGGI

Il Primo Livello (Shoden)

Chiudere gli occhi significa affidarsi alla vita, lasciare andare il controllo, rinunciare a valutare ogni avvenimento dal punto di vista puramente razionale; congiungere le mani all’altezza del cuore ci ricorda l’atto a volte dimenticato della preghiera e ci invita a riconoscere che l’unità è dentro di noi e si chiama Amore: le piante dei piedi ben aderenti al suolo ci ricordano che è sempre bene tenere i piedi per terra, essere presenti anche nel piano materiale e fisico.
LEGGI

Alice Pazzi ed il Reiki

Mi sono avvicinata al Reiki, già in quella che chiamo la seconda parte della mia vita, sia personale che professionale e cioè il momento in cui decisi di lasciare andare un appagante mondo di lavoro dipendente nel campo della comunicazione e della pubblicità, per iniziare a lavorare per conto mio da casa vicino ai miei bambini.
LEGGI