Blog
Home Blog Plenilunio, per vivere in armonia con la natura seguendo i ritmi lunari

Plenilunio, per vivere in armonia con la natura seguendo i ritmi lunari

A proposito di Plenilunio visto che siamo nelle energie un po’ confuse di questo passaggio lunare, mi sento di condividere con te un po’ approfondimenti affinché tu possa conoscere in profondità la Luna e le sue fasi.

Io ne sono particolarmente affascinata e guardo e scruto spesso il cielo e soprattutto la luce riposante della luna a cui mi sento molto vicina. La mia quarta casa nel segno del Cancro mi aiuta a percepire sensazioni particolari e un grande amore per questo luminare, per la sua femminilità, per la sua parte onirica, per i messaggi che invia al mio cuore soprattutto durante la Luna Piena.

Nel corso del suo giro di circa 28 giorni intorno alla terra, la luna mostra sempre solo una sola faccia (lo sapevi?) Quando la luna si trova esattamente dietro la terra, quasi sulla stessa linea con quest’ultima e con il sole, la sua faccia è completamente illuminata dalla luce del sole. Sulla terra si ha ancora il plenilunio. Nei calendari questa fase lunare è indicata da un disco bianco.

Quando la terra si trova esattamente tra sole e luna, l’ombra della terra copre la superficie lunare: con il tempo sereno e di notte si può allora osservare una lunga eclissi totale di luna, se ci si trova in quella zona d’ombra.

Nelle poche ore del plenilunio sulla terra si manifesta chiaramente un’energia particolare, e il cambio di direzione degli impulsi da crescente a calante viene percepito in maniera più incisiva di quanto avviene nel novilunio. Essenzialmente si tratta dello stesso effetto della luna crescente, ma ancora più forte: qualcuno fa il sonnambulo, le ferite sanguinano più del solito, le erbe raccolte in questo giorno sviluppano una grande energia, i fiori recisi muoiono più in fretta, i distretti di polizia registrano un aumento degli episodi violenti e degli incidenti e le ostetriche hanno molto daffare.

È molto utile fare un giorno di digiuno con la luna piena, perché il corpo assorbe meglio tutte le sostanze, comprese quelle artificiali che i nostri alimenti contengono in abbondanza. L’acqua inoltre si accumula più velocemente nei tessuti, indebolendoli. Il decorso post-operatorio in questa giornata è poco favorito, le ferite si rimarginano con maggiore difficoltà. Può succedere che si verifichino inondazioni.

E allora come esorcizzare scaramanticamente questo plenilunio? Queste energie che andranno ad espandersi nella tua anima fino al momento che troverai nuovamente la progettualità donata dalla luna nuova?

La sensazione nei giorni seguenti al Plenilunio è quella di avere abbondantemente usato le tue energie in numerose sfere della tua vita. Ora, prima di impegnarti in nuovi sforzi, prenditi un po’ di tempo per la contemplazione. Ritrova la forza di cui presto avrai bisogno. Rinnovamento significa ritrovare il contatto con l’energia interiore.

Cerca di nutrirti di tutto ciò di cui il tuo fisico, la tua mente ed il tuo spirito hanno bisogno. Elimina i pensieri debilitanti e concentrati ad immettere nel tuo organismo solo alimenti salutari. Durante questo periodo di rinnovamento cerca di riconsiderare il modo in cui impieghi la tua energia. Rallenta il ritmo, esamina le tue necessità e guardati dentro. Prenditi il riposo di cui hai bisogno e trascorri più tempo da solo; ne uscirai fortificato e rinnovato.

Se vuoi approfondire il tuo tema astrale con un occhio alle tue previsioni, clicca qui 

error: Contenuto protteto!