fbpx
Blog
Home Blog Marte in Toro: fai ciò che puoi, dove sei, con quello che hai!

Marte in Toro: fai ciò che puoi, dove sei, con quello che hai!

Buon anno a noi e al pianeta della spinta, della motivazione e dell’azione, alias Marte. Il 6 gennaio, il pianeta rosso sta lasciando il segno di casa del focoso Ariete, dove è stato negli ultimi sei mesi, ed entra in Toro, dove risiederà fino al 3 marzo. Questo è un transito che Stephanie Powell, responsabile dei contenuti per astrologia.com , sta chiamando “un sospiro di sollievo”  anche se Marte non prospera pienamente nel segno del Toro.
Questo è un cambiamento energetico tanto necessario che ci permetterà di rallentare. Marte vuole che agiamo mentre il segno del Toro ama prendersi il suo tempo. Marte in Ariete ci ha fatto sentire impulsivi e affrettati, e alla fine ci ha portato a sentirci nervosi. Per questo motivo potremmo sentirci esausti. Quindi questa nuova, rilassata energia di Marte, combinata con la nostra speranza per un 2021 più luminoso, potrebbe essere il cambiamento di cui abbiamo bisogno per uscire dalla nostra routine e andare avanti quest’anno.
Ma come abbiamo detto: Marte e il Toro sono fondamentalmente in disaccordo. Marte è tutto incentrato sul fare , mentre il Toro è più affidabile e attento. Quello scontro ha delle conseguenze. Potremmo scoprire che è un po’ più difficile agire o prendere decisioni, dice Powell. Potresti sentire che le decisioni che prendi nei prossimi mesi richiedono una pianificazione o una riflessione supplementare. Non è necessariamente una cosa negativa, ma assicurati di non perdere tempo prezioso ritardando una decisione. Imposta un programma, crea elenchi di cose da fare e segui i passaggi necessari per fare scelte efficaci.
Marte governa anche le nostre pulsioni sessuali e questo transito potrebbe cambiare il modo in cui comunichi con il tuo partner. “Marte in Toro ha una forte sensualità e sessualità”, dice l’astrologa Lisa Sturdast . “Questa posizione può essere un po’ pigra e passiva”. Da un lato, è una buona cosa. “Significa che le discussioni non diventeranno grandi drammi e che i progetti potrebbero essere più lenti da avviare”, afferma Stardust. Ma potresti anche sentire che il tuo partner non ti sta prestando abbastanza attenzione durante questo periodo e potresti essere più propenso a lasciare che il risentimento o la rabbia si accumulino lentamente. “Trattenere la rabbia può essere un problema con Marte nel Toro governato da Venere”, afferma Leslie Hale, astrologa evolutiva. “Molti preferiscono cercare di mantenere la pace aggrappandosi alle cose finché non raggiungono un punto di ebollizione, poi esplodono. Stardust sottolinea che mentre Marte in Toro è lento alla rabbia e alla passione, quando finalmente ci arriva, le cose possono diventare piuttosto selvagge!  Condividete i vostri sentimenti non appena si presentano e pensate a virare i vostri risentimenti prima che prendano pieghe difficili.
Mentre Marte si fa strada attraverso il segno del Toro, il pianeta d’azione affronterà Giove e Saturno, entrambi appena entrati in Acquario. Questi posizionamenti  astrali possono portare frustrazioni, ritardi o persino sforzi eccessivi nel quotidiano per realizzare ciò che si desidera. Hale è d’accordo, dicendo che durante questi scontri “la testardaggine e l’incapacità di piegarsi possono essere un problema, e potremmo provare rabbia e frustrazione noi stessi”.
Marte formerà anche un’esatta congiunzione con Urano in Toro il 20 gennaio: l’incontro del Pianeta della rabbia con il Pianeta delle sorprese, osserva Powell. “Dire che ci sarà tensione nell’aria è un eufemismo”. Nessuna sorpresa lì. Powell dice che in questo giorno, l’energia può manifestarsi in modi intensi se non siamo pazienti, quindi ricordati di concentrarti sulla cura di te stesso. Concediti tutto il tempo e lo spazio per fare delle pause, se necessario.
Per fortuna, le cose iniziano ad alleggerirsi a febbraio, dice Powell. “Marte formerà aspetti gentili con il nostro Nettuno spirituale e Plutone trasformativo, chiedendoci di interiorizzare alcune delle lezioni più dure di gennaio”, dice. “Ci sarà spazio per crescere da ciò che sperimentiamo e anche la possibilità di abbracciare la guarigione”.
In conclusione: Marte in Toro ci offre un’opportunità  necessaria per rallentare. E sebbene questo transito possa comportare alcune sfide, possiamo superare i prossimi mesi con serenità, purché ricordiamo di essere pazienti, di rimanere calmi e di permetterci di prenderci il nostro tempo. Dopo questo passaggio del 2020, abbiamo tutti bisogno di una pausa: il trucco è ricordare a te stesso che ne meriti uno anche tu.
One Comment
  1. Isabella ha detto:

    Grazie Alice di questa illuminante spiegazione, per chi come me e’ del Sagittario ci vuole davvero una pausa dopo l’iperstimolazione di Marte in Ariete, abbiamo veramente bisogno di un clima piu rilassante, e tutti, credo, di riprendersi dallo stress e dalle fatiche dell’ultimo anno.
    Grazie davvero, e buon anno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.