fbpx
Blog
Home Blog Luna Piena in Pesci il 14 settembre: lascia andare la sofferenza attraverso il perdono e non solo

Luna Piena in Pesci il 14 settembre: lascia andare la sofferenza attraverso il perdono e non solo

Per chi di voi ama pianificare ogni sua mossa su un foglio di calcolo Excel, mi dispiace dirti che questa energia della Luna in Pesci se la ride di gusto. Invece di tentare di indirizzare l’Universo come e dove vuoi tu, invece di lasciarti condurre dal suo infallibile fiuto, presta attenzione alle occasioni che ti si parano davanti: i miracoli possono accadere.

Dal momento che i Pleniluni sono come dei riflettori celesti giganti, questo potrebbe avere una buona influenza su una parte della tua vita in cui ti senti bloccato. Certo che se non hai dato retta alle tue giuste intuizioni per molto tempo questa energia lunare ti ricorda di prestarci profondamente attenzione.

Qui di seguito, alcuni suggerimenti da tenere in considerazione nelle prossime due settimane circa, fino alla riprogrammazione dei tuoi obiettivi durante la fase di Luna Nuova che si avrà il 28 di settembre in Bilancia:

1. Non ignorare i “segnali”.

In questi giorni si possono verificare coincidenze, dejà vu, potresti fare sogni simbolici (il segno dei Pesci regola il sonno e il subconscio), o strani “segnali” che ti arrivano: guardati intorno, anche per terra (non sai quante carte da gioco raccatto che mi raccontano come a Pollicino, in che direzione devo andare). Segui gli indizi cerca di decifrarli. C’è una persona che è nell’al di là con cui senti un legame speciale? Chiedi a questa persona di essere la tua guida e ascoltala durante una tua meditazione. Dagli spazi tra i tuoi pensieri. Metti una sua foto o aggiungi qualcosa di suo nel tuo ambiente che ti riporta un ricordo sentimentale ed energico e di conseguenza un suggerimento che può arrivarti.

2. Pratica la compassione e il non giudizio

La compassione è un enorme qualità insita nei Pesci, ed è una delle maggiori energie di guarigione del pianeta. Siamo in grado di sperimentare la compassione solo quando smettiamo di giudicare gli altri e cerchiamo invece di entrare nelle loro scarpe. Più facile a dirsi che a farsi? Certamente. Ma i giudizi ti tengono separata dagli altri e ti portano ad un profondo senso di solitudine esistenziale. Ti risvegliano comportamenti compulsivi di controllo, quelli che ti portano dentro la spirale dell’infelicità, della dipendenza attraverso anche la manipolazione dei tuoi veri sentimenti.

3. Scrivi un diario

Questo ti mette in comunicazione direttamente con la tua anima. Tre pagine al giorno scritte con la penna che posseggano solo il senso delle tue emozioni, percezioni, sensazioni che stai attraversando. Meglio la mattina o a metà giornata o comunque non fare questo lavoro tutto in una volta prima di dormire, potreste essere molto ma molto stanchi. E non c’è di peggio che fare questo esercizio controvoglia. Se saranno solo due pagine andranno bene lo stesso.

4. Ballare con un totale senso di abbandono.

I Pesci governano i piedi e questo ti rende maggiormente appassionato alla musica. Sono giornate in cui è altamente raccomandato perdersi nel mezzo della pista da ballo. Danza, danza e ancora danza per poi tornare a casa e immergere i piedi in un pediluvio sostanzioso di sali e oli essenziali. Conoscere persone, scatenare la fisicità del tuo corpo.

5. Scrivere una lettera d’amore affinché si manifesti il tuo romanticismo e tu possa attrarre l’Amore.

Il segno dei Pesci è associato alla poesia, scrivi una lettera d’amore all’ Amore che stai sognando su una carta leggermente profumata e mettila su un altare dove accenderai una candelina qualche ora tutti i giorni per ricordarti il tuo pegno di cercarlo e di trovarlo.

6. Rispetto per gli anziani.

Come ultimo dei 12 segni zodiacali, i Pesci sono collegati con gli ultimi anni di vita degli individui, il momento in cui i ricordi si sbiadiscono e si confondono e i pensieri diventano meno lucidi. Chi sono gli anziani vicini a te? Nella tua famiglia? Prenditi del tempo per sederti e parlare con un ottantenne affascinante. L’ascolto delle storie dei “bei vecchi tempi andati” sarà un’esperienza gratificante nell’energia di questa Luna Piena. La tua visita avrà probabilmente un impatto profondamente edificante visto che la nostra società tende a trascurare gli anziani. Questo gesto ti tornerà indietro in termini di serenità e di gratificazione affettiva. Ma non aspettarti mai niente in cambio.

7. Lascia andare la sofferenza attraverso il perdono.

Dal punto di vista simbolico il segno dei Pesci esprime il concetto di perdono e di conseguenza porta alla vera liberazione. Elimina il giudizio, il rancore, il dolore e la dipendenza. Il perdono per i Pesci significa l’accettazione efficace di ciò che è. A questo punto puoi chiederti: cosa posso fare adesso che potrebbe fare la differenza per riportare l’armonia nel mio animo e in quello altrui? La sofferenza deriva dal rifiuto di accettare una situazione così com’è. Quando sei sofferente regali il tuo potere all’altro. Resti bloccata nel passato, impotente e vittima degli altri e di conseguenza degli eventi che si determinano. Quando sei triste, riconosci le tue emozioni ed hai ancora la possibilità di reagire e di imboccare la strada giusta, quella giusta per te. Cosa puoi fare dunque in questi giorni per toglierti la sofferenza di dosso?
E ricordati che dentro l’energia della Luna Piena c‘è una luce che non può spengersi mai. È dentro di te. E‘ te. Fai che la tua luce splenda sul mondo così che il mondo sappia chi sei davvero, e anche la gente sappia chi è davvero, attraverso la luce del tuo esempio.

L’oscurità del nostro mondo aspetta te non per inghiottirti, ma per essere trasformata da te. In questi prossimi giorni sii la Fonte di Luce per tutti coloro che cercano la gioia.

Scarica gratis il mio manuale di astrologia base per comprendere meglio questa affascinante e colta materia. Clicca qui.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protteto!