fbpx
Blog
Home Blog Luna in Cancro

Luna in Cancro

Nel segno di domicilio, il luminare è perfettamente a suo agio: la sensibilità è profonda, le emozioni sono vissute con intensità, l’intuito è formidabile. Timide, introverse, lunatiche, le persone con la Luna in Cancro sono quindi in perfetta sintonia con l’inconscio, i moti dell’anima, il magico mondo dei sogni e della fantasia. Sentimentali e tenere, hanno un istintivo bisogno di amare e sentirsi amate e di ricevere dai loro cari continue conferme del loro amore. Inoltre, dato che sono pigre e passive, difficilmente rinunciano a una vita comoda, in seno a una famiglia protettiva, per fare carriera. Non si pensi però che le Lune – Cancro

siano deboli o incapaci: si tratta di persone interiormente forti, che sanno benissimo che cosa vogliono dalla vita e che, grazie alla loro amabilità, riescono a realizzare i loro desideri. Anziché con la forza, con modi dolci e parole suadenti. L’infanzia è il momento della vita che la Luna- Cancro vivono con più intensità e che rimane per sempre inciso nel loro cuore come un periodo magico e incantato, una specie di paradiso perduto cui ritorneranno spesso con la memoria. Il legame con la mamma, la persona più vicina nel periodo infantile, è strettissimo: la Luna- Cancro, uomini e donne, sono naturalmente portate a sviluppare un fortissimo complesso materno –edipico che porteranno con sé nell’età adulta e che segnerà profondamente la vita amorosa. La difficoltà a staccarsi dal guscio e a crescere, diventare autonome e indipendenti, spinge queste persone a ricreare un legame simbiotico, tipo madre – figlio (o figlia, è lo stesso) anche con il partner.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.