fbpx
Blog
Home Blog Equinozio d’Autunno il 23 settembre, il 24 il Sole entra nel segno della Bilancia

Equinozio d’Autunno il 23 settembre, il 24 il Sole entra nel segno della Bilancia

Sotto le energie dell’Equinozio autunnale del 23 settembre, il Sole si sposta nella costellazione della Bilancia il 24 e sperimentiamo le stesse ore del giorno e della notte, in un equilibrio perfetto quello che vuole questo segno d’Aria, cardinale ed autunnale.
L’Equinozio di settembre è anche il segno che contrassegna metà dell’anno astrologico e il segnale che l’anno solare sta lentamente volgendo al termine.

È incredibile pensare che siano rimasti solo tre mesi circa del 2019. Come li userai? Come vuoi finire l’anno? Alcuni di noi, potranno sentirsi chiamati a rimboccarsi le maniche e a mettersi al lavoro per raggiungere i loro obiettivi. Altri, potranno sentirsi chiamati a rilassarsi e concentrarsi sulla loro salute e benessere.

L’Equinozio di settembre porta un cambio di stagione e questo cambiamento di stagione sposta la direzione e il flusso di energia con cui puoi lavorare. Medita per coglierne le sfumature ed entrare nell’energia del cambiamento.

Nell’emisfero settentrionale, ci spostiamo dall’estate all’autunno e l’energia inizia a prepararsi: a passare da uno stato esteriore, maschile a uno stato interiore, femminile. L’estate è un momento di espressione maschile. È il momento di mettersi in mostra, di agire e di celebrare il tuo viaggio.

Ora, mentre le foglie iniziano a cadere e il clima diventa più fresco, Madre Natura inizia a prepararsi per un tipo di morte e anche noi possiamo sentirci chiamati a lasciar andare le cose che non sono più giuste, valide, corrette per il nostro cammino.

Potresti anche sentire la necessità di raffreddare le tue emozioni per osservarle con molta più lucidità e di liberare il tuo attaccamento dall’agire e prendere decisioni per osservare come la realtà oggettiva può fluire da sola.

L’inverno è un momento di espressione al femminile. È un momento per chiuderti dentro di te, per dedicare tempo alla riflessione e per pensare a come puoi sostenere, nutrire gli altri e nutrire meglio te stesso. È anche un momento creativo in cui puoi sognare, manifestare e immaginare tutto ciò che vuoi ottenere.

Ora puoi prendere tutte le tue speranze e i tuoi sogni e iniziare a trasformarli in realtà. Puoi prendere tutto ciò che hai imparato da questo momento di personale meditazione e iniziare ad entrare in azione.
Tutti noi sperimenteremo questa uguaglianza ed equilibrio tra l’energia della luce e l’oscurità il 23 settembre e saremo in grado di sperimentare la fusione di queste due forze al punto da poterle percepire come una sola.

Qui in questo mondo fisico, la dualità ci viene presentata e possiamo etichettare le cose come sbagliate o giuste, bianche o nere, maschili e femminili. In una giornata come quella dell’Equinozio, invece, tutto è in equilibrio. Non ci sono io e te, o questo e quello, invece ce n’è solo uno. Un pianeta, un mondo e persino un’anima.

Immagina per un momento che siamo tutti solo un’anima gigante che si divide in più corpi, più animali e più piante per sperimentare la vita in tutti i modi possibili. Immagina che siamo tutti uguali, che tutto è già in te. Senti che ogni animale che vedi o pianta o persona che incontri è in realtà solo un frammento diverso della tua anima.

Condividiamo tutti la stessa anima. Veniamo tutti dalle stelle e torneremo tutti alle stelle. Noi siamo un tutt’uno; siamo tutti solo fonte di energia. Mentre il nostro pianeta natale si allinea in perfetta armonia ed equilibrio all’Equinozio autunnale, puoi riconoscerti un albero o il tuo nemico o le persone che ammiri esattamente come riconosci te stesso, siamo tutti solo un’espressione indipendente della stessa anima.

Oltre a farti percepire questo senso di unità, l’Equinozio di settembre ti è utile come promemoria per riportare un po’ di equilibrio nella tua vita e comprendere la direzione in cui ti stai dirigendo. Durante l’ultimo equinozio del 2019, avremo 7 corpi cosmici nei segni cardinali, che sono i segni che governano questa idea di leadership, spingendo in avanti e aprendo nuove strade.
Cancro il Nodo lunare Nord e la Luna, in Bilancia Sole, Venere e Mercurio, in Capricorno, Saturno e Plutone.

Con così tanti pianeti nei segni cardinali, è il momento di pensare davvero a come puoi eliminare tutto ciò che nella tua vita non funzionano più.

Nel complesso, l’Equinozio di settembre 2019 è il momento di celebrare l’uguaglianza e riconoscere l’unicità in tutti noi. È il momento di concentrarti sul portare l’equilibrio nella tua vita e iniziare a pensare a come vuoi concludere l’anno solare.

In sintesi: la Terra si sposta in questo giorno per portare ore uguali di luce e di buio. Queste ore uguali possono andare perse, ma nel tuo cuore puoi esprimere un desiderio: quello di vedere di nuovo il Sole e quello di vedere la Luna. Il desiderio di ritrovarti e di visualizzare tutto ciò che è in fiore. Ci sono cose che muoiono e cose che ti lasciano, cose che si perdono e cose che ti affliggono.

Ma dentro tutti noi, uno per uno, c’è la possibilità di risorgere, la possibilità di fiorire e la possibilità di ripartire nuovamente. Proprio come la Madre Terra si rigenera durante questi cicli, così puoi farlo anche tu. Non è mai troppo tardi per ricominciare, non è mai troppo tardi per sfidare il mondo, girarlo più velocemente, girarlo più lentamente, ruotalo sulla sua testa: hai sempre il potere, devi solo scoprirlo da solo.

L’Equinozio è un momento di equilibrio, ma anche un momento in cui puoi ripristinare l’equilibrio della tua mente, del tuo corpo e della tua anima. Tieni un bicchiere d’acqua davanti a te verso mezzogiorno del 23 settembre (l’equinozio sarà la mattina alle 9.55). Stringilo tra le mani e chiedigli di ricaricarti, riattivarti e riportarti all’energia del tutto. La vita andrà avanti ma una parte di te verrà ripristinata, una parte di te guarirà. Una parte di te troverà quel sé che sarà sempre e solo obiettivo e realistico.

Ti metto a disposizione la mia lunga esperienza professionale per interpretare le tue Previsioni 2020 il tutto con uno sconto del 20 %  ancora per qualche giorno. Approfittane e clicca qui!

Per info puoi scrivermi ad  [email protected] oppure chiamarmi o scrivermi al 346 786 68 93

Alice Pazzi – Operatore Olistico Trainer – codice attestazione S.I.A.F. n° O943T-OP – legge 4/2013
S.I.A.F. azienda certificata ISO EN 9001/2008

 

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.