Seminario di I livello Reiki

Home Appuntamenti Seminario di I livello Reiki

Immediatamente dopo aver conseguito il seminario di I livello, il nostro stato di coscienza cambia e si modifica adattandosi alla nostra parte più vera e autentica, quella che ci aiuta ad attraversare la nostra vita facilmente. Insegno Reiki attinente alla pratica originale di Mikao Usui nel rispetto della sua sacra tradizione originale, in cui le mani, nel primo livello, diventano lo strumento di guarigione inviando segnali positivi alla mente.

A chi sono rivolti i miei corsi:

– A chiunque desideri iniziare un percorso energetico che riporta la serenità nella sua vita,
il benessere nel suo corpo, la gioia nel suo cuore, la pace nella sua mente. La disciplina Reiki é principalmente una via di Crescita Personale, dove la verità, una volta sciolti i blocchi fisici, nutre la coscienza finalmente in grado di ampliarsi oltre i limiti che la mente le ha imposto.

– Alle persone di ogni età in cerca di una nuova professione, a chi vuole realizzarsi in un settore di sicuro interesse e sviluppo, a medici e operatori  del settore che vogliono qualificarsi, a chi é già operatore yoga, shiatzu, kenisiologia, naturopatia, massaggi ayurvedici, pranoterapia e tutte le professioni legate alla salute e al benessere.

– A counselor e coach – anche con corsi di team building – in azienda per insegnare una pratica riconosciuta antistress, per formare consapevoli team, etici, stimolarli alla crescita personale e per aumentare il senso della responsabilità.

– A chi si dedica al volontariato e a tutti coloro che vogliono trasformare la propria e l’altrui esistenza in un ottica di maggiore benessere psico-fisico.

Alice Pazzi dice: “Diventare Maestro di Reiki, arrivare al III livello, comporta accollarsi delle responsabilità precise, significa salire a livelli superiori di consapevolezza, accettare di vivere con etica e rigore, correggersi, non abbandonare se stessi e gli altri. Significa aiutare chi lo desidera ad essere sereno, a non avere paura, significa affidarsi al Reiki perché lui lavora per te e una volta che l’hai canalizzato niente e nessuno ti può abbandonare, perché impari a volerti più bene.

In questo lungo cammino con il Reiki, iniziato nel 2001 certamente ho avuto esperienze, relazioni, cambiamenti, trasformazioni che adesso so gestire perché ho imparato a eliminare tutte le situazioni che mi portano a soffrire inutilmente. Ho voluto imparare a non perdere tempo,  a accettare di essere uno strumento per gli altri, altri che scelgo e da cui mi allontano se non mi rendono felici, ho smesso di farmi del male con condizionamenti e pregiudizi, con eccessi e nevrosi. Ho imparato ad accettarmi e a camminarmi vicino, a proteggermi e a lasciarmi andare. Ho imparato che sono fatta di opposti che stanno imparando ad amarsi. La vita non è un compromesso, la vita è un lento fluire. Come Maestra di Reiki insegno e do tutti e tre i livelli di Reiki, aiuto a diventare, chi lo desidera,  Maestro di Reiki. Il mio insegnamento si basa sul Sistema Usui  di guarigione naturale.

A tutti i partecipanti regalo il Manuale di Reiki  e l’Attestato di frequenza.

Per chi ripete il seminario e ha già preso l’attivazione il costo é inferiore.

Manuale di Reiki a tutti i partecipanti e attestato del conseguimento del I livello.

PROGRAMMA DELLE DUE GIORNATE DEL SEMINARIO DI REIKI CON LA LETTURA DELLA CARTA NATALE OROSCOPICA

Durata del seminario di primo livello: due giorni per un totale di 16 ore
Manuale di I livello Reiki e attestato a tutti i partecipanti di conseguimento del I livello.
APERTURA DEL CORSO:
– Aspetti burocratici e compilazione scheda consenso informato;
– Presentazione delle persone presenti al corso e distribuzione della dispensa di Reiki I livello;
– Presentazione del Seminario Reiki di Primo Livello.
ARGOMENTI DEL CORSO
– Cosa è il Reiki: significato del termine (Reiki) e del Metodo Originale di Mikao Usui. Storia del Reiki da Usui ai giorni nostri;
– Discorso intorno alla percezione della realtà da diversi punti di vista: filosofico, spirituale, psicologico e scientifico. I pesanti processi di condizionamento della socializzazione che influenzano le nostre percezioni, le nostre idee di salute e malattia, l’espressione del nostro potenziale creativo. Cibo e aria consapevole.
– La crescita evolutiva e lo sviluppo psicologico dell’essere umano: la visione dell’essere. Il dolore, i meccanismi di difesa dell’Io, le strategie di fuga dalla realtà, la perdita della presenza.
– Il Reiki come strumento per diventare consapevoli dell’intima connessione tra noi e il tutto in un’ottica olistica. Il lavoro su di sé per coltivare la Presenza: domare l’arte di raccontarsela a favore dell’arte di riscoprire la propria autenticità, darsi uno spazio personale, auto-ascoltarsi, incontrarsi, alleggerirsi, perdonarsi e perdonare.
– Gli Effetti del Reiki: cosa succede dall’iniziazione in poi (la trasformazione vibrazionale) ai vari livelli: fisico, emozionale/mentale, spirituale e animico;
– Cosa significa essere canali Reiki: scoprire le enormi potenzialità del Metodo Naturale di Mikao Usui.
CANALIZZAZIONE TRAMITE LA I ATTIVAZIONE
– Introduzione al Sistema Energetico dei Chakras
– Meditazione di reiquilibratura Chakra Dhyana Sadhana
– Chakras: approfondimento degli organi in relazione alle emozioni
CANALIZZAZIONE TRAMITE LA II ATTIVAZIONE
– Bilanciatura al Cuore: come si tengono le mani nel Reiki e il significato profondo della bilanciatura o centratura al cuore
– Prove pratiche del sentire: esercizi pratici per sentire l’energia e per familiarizzare con essa
-Tecnica di auto- trattamento per la guarigione della malattia con dimostrazione pratica.
Significato, perché farlo e come si fa
-Tecnica di trattamento degli altri con dimostrazione pratica su altri partecipanti.
Significato, perché farlo e come si fa
-La pratica del Reiki nel quotidiano
CANALIZZAZIONE TRAMITE LA III ATTIVAZIONE
– Meditazione di reiquilibratura Chakra Dhyana Sadhana
– Approfondimento degli organi che si possono trattare con Reiki
-I cinque principi di Reiki
CANALIZZAZIONE TRAMITE LA IV ATTIVAZIONE
 – Consigli Pratici legati all’uso dell’Energia Reiki: ferite da taglio, fratture ossee, gravidanza, rispetto della medicina ufficiale.
– Suggerimenti su come comportarsi dopo l’iniziazione ed effetti energetici che ci si può aspettare in virtù della purificazione energetica;
– PRATICHE DI MEDITAZIONE
– MANTRA PERSONALIZZATI
– Consegna dell’Attestato di Primo Livello Reiki.
– SALUTI E AUGURI DI BUON LAVORO AI PARTECIPANTI!