Blog
Home 2019 marzo 20 Blog Il 20 marzo 2019 il Sole entra in Ariete e abbiamo l’Equinozio di Primavera!

Il 20 marzo 2019 il Sole entra in Ariete e abbiamo l’Equinozio di Primavera!

L’ingresso del Sole in Ariete – o il Sole a 0° dell’Ariete – rappresenta l’inizio di un nuovo anno astrologico. Il Sole inizia un nuovo viaggio intorno allo zodiaco. Non importa dove tu viva sulla Terra, il giorno è uguale alla notte.
Equinox (equi – nox) significa letteralmente “notte uguale”.

Nell’equinozio di primavera, il giorno e la notte sono della stessa lunghezza temporale.
Il motivo per cui gli equinozi sono così importanti è che sono gli unici periodi dell’anno in cui il giorno è uguale alla notte.

Non importa dove vivi, verifichi esattamente la stessa quantità di luce e oscurità. Il Sole e la Luna condividono il cielo da pari a pari.

Ed è solo quando il giorno e la notte sono di ugual lunghezza, è solo quando il sacro maschile (il Sole) e il sacro femminile (la Luna) sono in perfetto equilibrio, che la vita può emergere. Pensa dunque all’importanza di questa Luna Piena in Bilancia così adatta per i suoi equilibri ad iniziare una stagione.

È questa la perfezione che consente di creare una nuova vita, che consente alla creazione di esporre le sue meraviglie.

L’equinozio di primavera è l’inizio di un nuovo anno astrologico e cosa significa l’equinozio da una prospettiva astrologica? Come sai in un anno abbiamo 2 equinozi e 2 solstizi.

Gli equinozi si verificano quando il Sole è a 0° dell’Ariete e a 0° della Bilancia. I solstizi si verificano quando il Sole è a 0° del Cancro e a 0° del Capricorno. I 4 gradi indicano la “croce cardinale” e rappresentano i 4 punti nel cielo in cui il Sole cambia direzione (osservandolo dalla Terra).

Tutti questi 4 punti sono estremamente importanti, ma 0° dell’Ariete è il più rilevante da una prospettiva di “nuovo inizio”, perché  è proprio quando il Sole sorge a Nord dell’equatore ( Nord = ascensione, iniziazione).

Non importa dove vivi sulla Terra tra il 20 e il 21 marzo, il Sole sorgerà a nord dell’equatore. Entro il 21 giugno (quando avremo il solstizio del Cancro) il Sole raggiungerà il punto più settentrionale e, dopo il 21 giugno, il Sole inizierà a calare.

In molte tradizioni il momento dell’ Equinozio di primavera segna un nuovo inizio. La Pasqua è infatti calcolata in base all’Equinozio. La Pasqua si svolge la prima domenica dopo la Luna Piena che segue l’Equinozio.

La Pasqua celebra la risurrezione di Cristo (la croce cardinale) nello stesso modo in cui il Sole viene “resuscitato” dalla discesa meridionale attraversando l’equatore celeste andando da sud a nord.

Quest’anno, il punto dell’equinozio è congiunto a Chirone. Questa congiunzione si distingue perché è molto stretta. Chirone è un simbolo di guarigione olistica. Ciò significa che il 2019 sarà l’anno della guarigione spirituale.

Nella tradizione sciamanica, la malattia si verifica quando lo spirito di qualcuno è frammentato, scisso intrinsecamente. Lo sciamano è un guaritore con poteri spirituali speciali in grado di viaggiare tra i mondi. Nella tradizione sciamanica, ci sono tre mondi: il mondo inferiore, il mondo di mezzo e il mondo superiore.

Lo sciamano è in grado di rendere di nuovo lo spirito intero. In astrologia, il Sole è il simbolo per eccellenza dello Spirito (la scintilla divina della coscienza nel centro del nostro essere).
Poiché lo spirito è spezzato, la persona non può funzionare correttamente. Questo è quando la malattia, fisica, emotiva, psicologica o spirituale, si verifica.

Lo Sciamano andrà quindi in un viaggio (nel mondo inferiore, nel mezzo mondo e nel mondo superiore) per trovare i pezzi rotti, frantumati dello Spirito. Una volta che lo Sciamano trova tutte le parti rotte e le riunisce in un tutto, ha luogo la guarigione.

Chirone è un simbolo importante per lo Sciamano. Chirone orbita tra Saturno (il mondo inferiore) e Urano (dove inizia il mondo superiore). Ecco perché Chirone in astrologia rappresenta lo Sciamano, o il ‘mediatore’ tra il nostro lato animale e il nostro lato divino. Chirone è per metà cavallo (animale), per metà Dio, dopo tutto!

Un viaggio verso l’integrità. L’equinozio settentrionale congiunto a Chirone significa che a livello collettivo e individuale, quest’anno avremo l’opportunità di ripristinare la nostra interezza sia fisica che spirituale. Il viaggio non sarà facile. Dovremo scendere nel mondo inferiore e affrontare ciò che è lì dentro. Dovremo aprirci ai misteri del mondo superiore e abbracciare l’ignoto. Sì, il viaggio non sarà semplice, ma ne varrà la pena. Non c’è dono più grande che ripristinare la nostra unità, la nostra completezza.

Non importa ciò che hai bisogno di guarire nella tua vita, quest’anno hai la possibilità di ripristinare finalmente il tuo equilibrio e diventare di nuovo completo.

In questo 2019 puoi diventare uno Sciamano o puoi incontrarne uno che ti inizi. Uno sciamano o un insegnante, un prete, un guaritore o un uomo o una donna di medicina olistica. Chirone è anche il simbolo dei Maestri, quindi puoi aspettarti di trovare un Guru che stimoli la tua vita nella giusta direzione.

Puoi avere un quadro completo dei tuoi prossimi mesi. Clicca qui 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protteto!