Blog
Home 2018 gennaio 16 Blog Reiki mio meraviglioso Divino

Reiki mio meraviglioso Divino

Riflessioni di una Maestra di Reiki (che sarei io 😊 ) dopo 16 anni dal suo secondo livello e 6 dal Master, che ho insegnato ancora ieri a una piccola classe. Alla fine del seminario si impara a connettersi con il Divino.
Si scrive con il cuore, Lui sa bene ciò di cui hai bisogno.
Oggi mi connetto così:
-Mio meraviglioso Divino che mi accompagni fedelmente nel mio cammino interiore regalami ancora luce e fedeltà.
-Spingi la mia esistenza a trasformarsi in una vita compiuta che lasci qualcosa di utile agli altri.
-Dammi gli strumenti per lasciare andare i miei sensi di colpa, la mia debolezza che mi lascia passiva davanti alle ingiustizie di questo mondo.
-Desidero vivere nella Luce dell’Amore attivamente.
-Desidero lasciare andare i miei affetti più profondi per vederli ritornare felici della loro libertà e sicuri delle loro scelte affettive.
-Desidero lavorare per imparare.
-Desidero connettermi con la mia parte più sofferente per guarirla e per liberarmi dall’oppressione della rabbia e del risentimento.
-Desidero coltivare nell’amore tutte le persone che mi amano, che mi stimano, che hanno fiducia in me, che sono convinti della mia profonda riconoscenza nei loro confronti.
-Desidero accogliere le richieste di aiuto del mio prossimo ma evitare quelle di chi strumentalizza.
-Desidero essere capace di avere la costanza per portare avanti i miei obiettivi sentimentali, affettivi e materiali.
-Desidero abbandonare il giudizio , la critica, la possessività, la gelosia, il senso di inferiorità, la debolezza, la disistima.
-Desidero lasciare andare la negatività che mi ha spinto a mancarmi di rispetto.
-Desidero vivere in mezzo agli altri con dedizione.
-Desidero lasciare andare la rabbia altrui, la nevrosi, la depressione, l’ansia e l’angoscia che mi ha nutrito nella mia infanzia.
-Desidero vivere al mare tutto l’anno in un posto pieno di luci, di falò e di stelle.
– Desidero connettermi sempre con te mio divino e continuare a sognare e a desiderarti.