Blog
Home 2017 settembre 28 Blog Il Primo Livello (Shoden)

Il Primo Livello (Shoden)

IL PRIMO LIVELLO (SHODEN)

Lo shoden consiste all’iniziazione al 1 livello e nei trattamenti di 1 livello. L’iniziazione è suddivisa a sua volta in quattro cerimonie di attivazione che hanno lo scopo di aprire progressivamente il canale energetico dell’individuo e metterlo in condizioni di ricevere Reiki dalla fonte originaria (Luce, Universo, Spirito, Dio) e trasmetterlo attraverso le mani. Ogni cerimonia dura alcuni minuti ed è sacra e segreta in quanto il suo procedimento viene trasmesso oralmente esclusivamente da Maestro a Maestro.

L’INIZIAZIONE

Per ricevere l’iniziazione al 1 livello è sufficiente sedersi per alcuni minuti con gli occhi chiusi, le mani giunte e i piedi bene appoggiati a terra in presenza del maestro di Reiki che abbiamo scelto. Gli elementi simbolici di questa cerimonia sono certamente presenti, come in ogni atto rituale, ma non ne esauriscono il significato e l’azione. Chiudere gli occhi significa affidarsi alla vita, lasciare andare il controllo, rinunciare a valutare ogni avvenimento dal punto di vista puramente razionale; congiungere le mani all’altezza del cuore ci ricorda l’atto a volte dimenticato della preghiera e ci invita a riconoscere che l’unità è dentro di noi e si chiama Amore: le piante dei piedi ben aderenti al suolo ci ricordano che è sempre bene tenere i piedi per terra, essere presenti anche nel piano materiale e fisico. Ma esiste soprattutto una componente energetica, indotta dai simboli e dalle formule utilizzate dal Maestro che attiva nello studente il processo della canalizzazione e trasmissione di Reiki. È l’azione del Maestro o meglio delle conoscenze millenarie che si esprimono attraverso il Maestro che attivano l’energia della guarigione. È il Reiki stesso che si manifesta attraverso l’incontro della volontà e del consenso che si stabilisce tra il Maestro e lo studente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.